Visualizzazione post con etichetta muffin. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta muffin. Mostra tutti i post

lunedì 8 giugno 2015

MUFFIN AL CAFFE' con GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE!!!!







Non so quante volte ho sognato questo momento nelle ultime settimane...tra gli impegni di lavoro ed i mille imprevisti o commissioni da sbrigare, tutte le sere son tornata a casa distrutta e pur avendo cucinato tutti giorni 1000 cose diverse ( come al mio solito! ), non ho potuto sempre scattare delle foto.... ma per questi dolcissimi, salutari e leggeri muffin sono riuscita a farlo, davvero troppo buoni e golosi per non essere condivisi!!!

L'idea di prepararli è  nata qualche settimana fa da una tazzina di caffè dimenticata, proprio per la fretta di uscire di casa e correre correre correre......ahhhhhh!!!!

Ma dato che non amo gettare il cibo, e poi io adoro il caffè, ho voluto impegnarlo per la preparazione di un dolcetto che ti da serenità  d' umore e ti permettere di affrontare la giornata con il giusto sprint!!

E poi diciamocelo caffè e cioccolato sono il connubio perfetto!!! Infatti sono solita abbinarli come ho fatto anche in questa ricettina ;)

Vi dico subito cosa ci occorre per preparare queste tortine deliziose....




INGREDIENTI per 8 muffin:
  • 100 g di farina di kamut
  • 100 g di farina di riso
  • 50 g di cacao amaro
  • 150 ml di latte d'avena light ( o latte vegetale preferito )
  • 1 cucchiaio di  olio di riso ( o olio di semi di girasole )
  • 1 tazzina di caffè
  • 1 pizzico di sale
  • 125 g di zucchero di canna grezzo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia bio  o i semi di una bacca
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci bio
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 40 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente 



PREPARAZIONE:

Per prima cosa accendiamo il forno a 180 °  e rivestiamo con i pirottini di carta una teglia da muffin.

Procediamo  mescolando in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, cioè le farine, il cacao setacciato, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero ed  il pizzico di sale.

In una altro recipiente emulsioniamo i liquidi, cioè il latte, l'olio, la vaniglia ed il caffè.

Versiamo i liquidi sulle farine, e con un cucchiaio di legno mescoliamo brevemente per amalgamare il tutto, aggiungiamo le gocce di cioccolato, e con un dosa gelato, o con un cucchiaio riempiamo ogni pirottino per 3/4 con l'impasto profumatissimo di caffè.

Inforniamo per 15-20 minuti ( dipende dal forno ) a 200°.

Lasciamo raffreddare e gustiamoli senza troppi sensi di colpa!!!

La colazione o la merenda perfetta non trovate ??
E poi sono super veloci da fare....questo è un'altro vantaggio dei dolci vegan!! :)
Vi abbraccio forte forte virtualmetne, e spero di non far passare troppo tempo per la prossima ricetta!!!




Intanto sono orgogliosa di me per aver mantenuto la parola, è tardi è vero ma ci sono riuscita!!!
Baci
Jorgette

martedì 31 marzo 2015

Muffin Zenzero e Limone con un Cuore di Fragole e Ribes









Ultimamente con mio grande stupore e sorpresa, riesco a trovare al super mercato, i miei tanto amati frutti di bosco, impresa impossibile in questi anni a messina, chissà perchè erano reperibili solo surgelati, invece adesso sono felicissima di poter acquistare mirtilli, lamponi, more e ribes quando ne ho desiderio!!

Questi mini frutti oltre ad essere belli e buoni sono anche molto nutrienti, ricchi di vitamine del gruppo B, e vitamina C; inoltre sono  ottimi antiossidanti e combattono l'invecchiamento della pelle, il che non guasta affatto!
Hanno pochissime calorie e possono essere consumati a colazione con yogurt e cereali, sono un ottimo e sano snack  e possono rendere torte e panini golosi da poter gustare tutte le volte che ne abbiamo voglia, senza sensi di colpa!!!

Per esempio la scorsa settimana ho preparato questi muffin vegan con zenzero e  limone, dal cuore dolce e profumato di una salsa fatta in casa di fragole e ribes....  la si può anche spalmare sul pane o sulle fette biscottate... una delizia!!!

Vi dico subito cosa occorre per preparare queste deliziose tortine!




INGREDIENTI per 8 Muffin:


  • 250 g di farina integrale di tipo 1 ( o quella che preferite)
  • 60 g di farina di avena ( o mandorle tritate finemente )
  • 1 cucchiaino di lievito bio 
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 125 g di zucchero di canna 
  • 100 ml di olio di girasole
  • 250 ml di latte vegetale ( io ho usato quello di avena )
  • scorza di un limone non trattato 
  • 1/2 radice di zenzero fresco

 Per la Salsa:

  • 10 fragole
  • 4 rametti di ribes
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale 
  • qualche goccia di succo di limone
  • 100 ml di acqua 



PREPARAZIONE:

Iniziamo con la salsa ai frutti rossi lavando le fragole e tagliandole a cubetti, disponiamole in un pentolino con i ribes, ovviamente privati del rametto, aggiungiamo lo zucchero, qualche goccia di succo di limone e l'acqua.
Portiamo ad ebollizione su fiamma viva, poi abbassiamo e aspettiamo che evapori tutta l'acqua, se necessario eliminiamo la schiumetta bianca che potrebbe formarsi e che potrebbe dare un sapore amaro alla nostra salsa.
Quando l'acqua sarà evaporata e la salsa si sarà addensata, spegniamo e lasciamo raffreddare.


 Passiamo adesso alla preparazione delle tortine al limone, preriscaldando il forno statico a 180° e rivestendo lo stampo da muffin con i pirottini di carta.

In una grande ciotola mescoliamo con un cucchiaio di legno le farine, il lievito, il sale, zucchero e bicarbonato.
Grattugiamo la scorza del limone, e la radice di zenzero fresco privata della buccia.
A parte mescoliamo il latte e l'olio.
Versiamo i liquidi sulle farine e mescoliamo giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti, così garantiremo sofficità alle nostre tortine.

Versiamo un cucchiaio di impasto in ogni pirottino, ed aggiungiamo come farcia 1-2 cucchiaini di salsa ormai raffreddata.
Ricopriamo con un altro cucchiaio di impasto, ed inforniamo per 20-25 minuti.
Una volta cotti, facciamoli raffreddare, se vogliamo cospargiamo con zucchero a velo di canna e gustiamo!

Secondo me possono essere un'idea golosa per la colazione del giorno di Pasqua!!!
Allora che ne dite? vi piacciono?



A presto
Jorgette

lunedì 2 febbraio 2015

Sweet Bruffin Homemade.... in versione Light!!!








Qualche giorno fa, su whatsapp mi arriva un messaggio da un mio caro amico, il quale mi invita a cliccare su un articolo del Corriere della Sera nella sezione Cucina_corriere, ed immediatamente mi appare l'immagine di questo strano alimento denominato  "BRUFFIN", ultimo arrivo nella grande famiglia,  poco light,  dello street food americano.

Si tratta di un alimento ibrido, una via di mezzo tra il  muffin e la brioche, proposto sia nella versione dolce che in quella salata.

Gli americani lo gustano in sostituzione di un'unico pasto visto la mole di calorie contenuta!!
Cito :
"Una piccola bomba da 450 calorie, che mixa cioccolato, bacon e caramello" !!!!

Incuriosita, mi sono lanciata in rete alla ricerca della ricetta, dato che sono stata colpita dall'irrefrenabile voglia di preparali, però con ingredienti sani e genuini ed ovviamente un pò più light!!

Ma, forse perchè ancora non tanto conosciuti in web, o forse  perchè ancora la ricetta non è resa nota, la mia ricerca è stata vana!

Non potevo assolutamente deludere il mio amico, che gentilmente insieme al link scriveva " vedi un po tu cosa puoi fare"...tra le righe " devi assolutamente prepararli"!!!

Così utilizzando la ricetta del pan-brioche senza burro datami dalla mia mamma anni fa, mi sono lanciata nell'impresa!!!
Modificando qua e la, ho dato vita ai mie BRUFFIN DOLCI con mele e marmellata e cioccolato fondente e noci......

Risultato?...... Sono piaciuti tantissimo!!!

Vi dico subito cosa occorre per prepararli....



INGREDIENTI per 8-10 bruffin cicciotti :

  • 500 gr di farina manitoba bio
  • 175 gr di farina di grano integrale bio
  • 2 uova intere bio
  • 50 gr di zucchero di canna bio
  • 6 gr di sale
  • 10 gr di lievito secco bio
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 50 ml di olio di semi di girasole premuto a freddo
Per le farce:
  • 1 mela tagliata a cubetti
  • cannella q.b
  • zenzero q.b.
  • 1 cucchiaio marmellata di albicocche bio
  • 50 gr di cioccolato fondente 
  • noci tritate q.b.




PREPARAZIONE:

  1. Cominciamo attivando il lievito secco, versiamolo nei 250 ml di acqua tiepida, insieme ad 1 cucchiaino di zucchero, e lasciamolo riposare per circa 10-15 minuti, o finchè non avrà formato la schiuma con le bolle in superficie.
  2. In una terrina versiamo le farine, formiamo un buco al centro ed aggiungiamo  l'olio, il composto di acqua e lievito ed il rimanente zucchero.
  3. Con una cucchiaio di legno cominciamo a mescolare, nel momento in cui i liquidi verranno assorbiti aggiungiamo il sale.
  4. Continuiamo a lavorare l'impasto finchè non otterremo una palla liscia ed elastica, per facilitare questo passaggio, io preferisco lavorare la pasta su una superficie di legno per circa 10 minuti.
  5. Spennellare una terrina con dell'olio, riponiamo la nostra palla di pasta e con le mani ungiamola rigirandola nella terrina; copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare in forno spento con luce accesa per 3-4 ore. Il mio impasto ha lievitato per circa 6 ore, in quanto avevo tantissime cose da fare.... ma 3 ore sono più che sufficienti.
  6. Dedichiamoci adesso alla farcia con le mela, versiamo  i cubetti di mela in una padella, insieme ad goccino d'acqua, un cucchiaino di zucchero e una spolverata di zenzero e cannella a proprio gusto, lasciamo cuocere finchè la mela non si sarà ammorbidita.
  7. Tritiamo grossolanamente il cioccolato e le noci e mettiamo da parte.
  8. Su una spianatoia, trascorso il tempo di lievitazione, versiamo un po di farina, prendiamo la nostro impasto che nel frattempo sarà triplicato di volume e diamogli dei piccoli pugnetti per sgonfiare le bolle createsi.
  9. Dividiamo l'impasto in 2 e cominciamo a stendere la prima metà con il mattarello, cercando  di dargli una forma il più rettangolare possibile
  10. Ricaviamo con un coltello, 4 strisce di pasta della stessa dimensione, circa 6 cm di base.
  11. Spalmiamo con la marmellata di albicocche, (quantità a piacere) e disponiamo i cubetti di mela su ogni striscia.
  12. Arrotoliamo le strisce di pasta, come a creare delle girelle, ed disponiamole in uno stampo da muffin, precedentemente oliato ( io ne ho usato uno in silicone).
  13. Procediamo nello stesso modo per l'altra metà d'impasto, cambiando naturalmente la farcia.
  14. Cospargiamo le strisce con il cioccolato e le noci tritate, arrotoliamo e disponiamo nello stampo.
  15. Dovranno lievitare per altri 30 minuti.
  16. Preriscaldiamo il forno a 180° modalità statico.
  17. Spennelliamo i nostri Bruffin con un po di latte di soia, o se preferite con un tuorlo d'uovo ed inforniamo per 25-30 minuti ( dipende dal forno), saranno cotti quando avranno un aspetto dorato.



ECCEZIONALI!!!!  

Questi Bruffin sono davvero morbidissimi, ed ottimi per la colazione o come merenda, sono decisamente più genuini e leggeri rispetto alla versione originale!

La preparazione è un pò lunga lo so, ma vi garantisco che continuerete a farli!!!

Io stamattina ne ho gustato uno al cioccolato, che ho riscaldato qualche minuto al microonde....Delizioso!!!

Per qualsiasi dubbio non esitate a chiedere anche sulla mia pagina facebook La Cucina di Jorgette
o sul mio profilo instagram J_orgette, dove ho inserito qualche immagine sulla preparazione di questi dolcioni!!
Come sempre a presto!
Jorgette

giovedì 27 novembre 2014

Vegan Muffin con Prugne & Nocciole....










Basta io non resisto più!!
Parto con le ricette di Natale! il mio Grinch-Marito mi odierà per questo ma non posso più trattenermi!!!
 So perfettamente che siamo ancora a Novembre....ma da oggi do libero sfogo con addobbi, ricette,albero,decorazioni varie e cosa più temuta (da mio marito hihihih) la musica Nataliziaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

"Salve a tutti, mi presento, sono Giorgia e ho la sindrome di Santa Claus!!!!"

E dopo questa dichiarazione, adesso vi do la ricetta per preparare questi fantastici muffin, che ho scovato in un libro troppo carino che mi ha regalato la mia mamma,  ma che ho modificato rendendo la ricetta vegan, quindi senza uova, latte o alcun alimento di origine animale.

Un dolcetto sano e tanto buono da gustare durante i giorni di festa!!!!

Ecco cosa ci occorre per prepararli, la dose che vi indico è per circa 8/10 tortine....



INGREDIENTI:

  • 150 gr di farina di riso
  • 2 prugne
  • 50 gr di nocciole tritate ridotte a farina
  • 70 ml di olio di cocco o olio di girasole premuto a freddo
  • 60 gr di zucchero di canna grezzo
  • 1.5 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1.5 cucchiaio di semi di lino tritati + 4 cucchiai di acqua calda
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 100 ml di latte di riso o di soia o di mandorle senza zucchero



PROCEDIMENTO:

Come sempre per prima cosa attiviamo i semi di lino precedentemente tritati, unendo i 4 cucchiai di acqua calda , mescoliamo e lasciamoli da parte per qualche minuto.

Preriscaldiamo il forno statico a 180° ; foderiamo la nostra teglia da muffin con i pirottini di carta.

Passiamo adesso a preparare i nostri dolcetti; in una terrina  amalgamiamo l'olio, lo zucchero i semi di lino ed un pizzico di sale.
Aggiungiamo le nocciole tritate, la cannella e la metà del latte, mescoliamo.
Uniamo la farina setacciata con il lievito e il restante latte.
Non lavoriamo per troppo tempo il composto, ma giusto il tempo di amalgamare tutti gli ingredienti, questo permetterà ai  muffin di rimanere soffici.
A questo punto con l'aiuto di un cucchiaio riempiamo per 3/4 i pirottini.
Affettiamo le nostre prugne, e disponiamo le fettine su ogni tortino come a voler ricreare i petali di una rosellina.
Inforniamo per circa 35-40 minuti.

Lasciamo raffreddare completamente prima di papparceli, sono ottimi accompagnati da una tazzona fumante di te!
Si conservano chiusi in un contenitore ermetico anche per una settimana!!!
Davvero buoni credetemi!!!




A prestissimo, ho in mente un'infinità di ricette a tema natalizio, spero di trovare il tempo!!!
Ce la farò!!!!!
Baci
Jorgette

martedì 28 ottobre 2014

****Muffin light al Cioccolato !!!****










Ci sono giorni, in cui assumere cioccolato è necessario, è un esigenza, un bisogno fisiologico!!!! almeno per me!...hihihih.
Ma dato che alle volte la parola cioccolato corrisponde a cibi poco sani e super calorici, è indispensabile, cercare valide alternative salutari e altrettanto golose.
Così qualche tempo fa, navigando su una delle piattaforme web più all'avanguardia del momento, per l'appunto  Pinterest, semplicemente  digitando le paroline "light" e "cioccolato" mi sono apparse innumerevoli immagini di golosità facilissime da realizzare ed è così che mi sono imbattuta in questi favolosi muffin  privi di farina, senza burro e senza olio, cioccolatosi e con pochissime calorie......che dire non si poteva non provarli!!!
E sono stati un successone!!!!
Li ho portati agli amici  del programma radio fonico  Road Cafè condotto dai mitici Gaetano Borgosano & Fabio Formisano, di   Radio Street Messina, i quali mi ospitano ogni sabato pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00 proprio per chiacchierare in merito a ricette, curiosità di cucina ma anche tutti gli argomenti che ci vengono in mente!!!
E dato il successo di questi dolcetti, mi hanno chiesto di svelare loro la ricetta, e per chi ovviamente non ha avuto la possibilità di ascoltare il programma ecco qui che ve la ripropongo!!! ;
Per realizzare circa 10 muffin ci occorre......



INGREDIENTI:

  • 195 gr di fiocchi d'avena
  • 85  gr di cacao amaro
  • 125 ml di succo di mela senza zucchero
  • 1 cucchiaino di semi di vaniglia o di estratto
  • 100 gr di zucchero muscovado o di canna
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro o lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di semi di  chia ammollati in 5 cucchiai d'acqua
  • 125 gr di yogurt di soia al naturale 
  • 50 gr di gocce di cioccolato fondente
PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, preriscaldiamo il forno a 180°, e rivestiamo con i pirottini di carta forno la nostra teglia da muffin.

In un mixer o frullatore, riduciamo in farina i fiocchi d'avena.

Trasferiamo la nostra farina d'avena in una ciotola  ed uniamo il cacao amaro, i semi di vaniglia, il cremor tartaro ed il bicarbonato.
 Aggiungiamo lo yogurt, il succo di mela e tutti gli altri ingredienti tranne le gocce di cioccolato.
Amalgamiamo l'impasto con un cucchiaio di legno, e versiamolo nei pirottini, riempendoli per 3/4.
Cospargiamo ogni singola tortina di gocce di cioccolato.
Inforniamo in modalità statico per 12-15 minuti, è sempre bene fare la prova dello stecchino, se infilzato nella tortina ne esce pulito, il muffin è cotto, se invece ne esce umido, il muffin ha bisogno di cuocere qualche minutino di più.

Sono ottimi e se chiusi in contenitori ermetici, si conservano anche per 3-4 giorni!
I miei contengono circa 118 calorie, a differenza della ricetta originale in cui ogni muffin ha 95 calorie, dato che l'autrice utilizza la stevia al posto dello zucchero muscovado...ma ne ero sprovvista..... 
Se volete dare un'occhiata alla ricetta originale  cliccate sulla pagina di I heart nuptime lei è carinissima e condivide delle ricette davvero golose!! 



Se avete domande o curiosità non esitate a scrivermi!!!
A prestissimo!!
Baci
Jorgette

lunedì 29 settembre 2014

VEGAN MUFFIN con farina integrale e mirtilli








Buon giornooooo e ben ritrovati golosoni!!!!!!!!!
Finalmente rieccomi pronta più che mai a condividere nuove emozioni, nuove scoperte ma soprattutto nuove ricette!!!
Non sono mica stata con le mani in mano, anche se avvolta da numerosi impegni che mi hanno costretta, mio malgrado, a trascurare questo mio piacevolissimo spazietto, ho trovato il tempo di cucinare, sperimentare e fotografare tante ricettine che non vedo l'ora di condividere!!!
E comincio subito con la ricetta di questi muffin golosissimi e super sani, senza uova, senza burro e senza latte!!!!
Adattissimi per la colazione (se mi seguite su instagram ho postato proprio una fotina con queste delizia! ) ma anche come spuntino per spezzare la fame o semplicemente per concedersi una coccola ;)
 Ma adesso basta sblaterale eccovi la ricetta.....


INGREDIENTI per 6 muffin:

  • 55 gr di farina integrale
  • 55 gr di farina di riso
  • 2 cucchiai di semi di lino + 5 cucchiai di acqua calda
  • 2 banane mature
  • 50 ml di olio di cocco ( oppure olio di semi di mais )
  • 50 ml di acqua
  • i semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di sciroppo d'agave ( o acero )
  • 1 cucchaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 80 gr di mirtilli surgelati
  • q.b. di zucchero di canna da spolverizzare in superficie


PROCEDIMENTO:
Per prima cosa lasciamo scongelare i mirtilli in un colino così che perdano un po del loro liquido, e prepariamo i semi di lino frullandoli e amalgamandoli con i 5 cucchiai di acqua calda di modo che diventino collosi e raggiungano la consistenza adatta per essere amalgamati al composto.

Preriscaldiamo il forno in modalità statico a 180° e rivestiamo la nostra teglia da muffin con i pirottini di carta forno.
Ok adesso partiamo con la preparazione vera e propria, che è di una semplicità estrema!

In una terrina uniamo tutti gli ingredienti secchi, ovvero le farine, il pizzico di sale, il bicarbonato e la cannella.
In un'altra terrina schiacciamo le banane riducendole in poltiglia con l'aiuto di una forchetta, aggiungiamo i semi di lino, l'olio di cocco, lo sciroppo d'agave, l'acqua e e i semi della vaniglia, mescoliamo tutto.

A questo punto preleviamo un cucchiaio di farina integrale dalla preparazione e lo spargiamo sui mirtilli, cosi' facendo non li faremo sprofondare sul fondo  dei nostri muffin, ma li ritroveremo ad ogni morso ;).

Uniamo i liquidi agli ingredienti secchi, e mescoliamo  il tutto, giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti, ma non troppo, incorporiamo i mirtilli, e versiamo l'impasto nei pirottini. Spolverizziamo ogni muffin con un po di zucchero di canna, a vostro gusto considerando che l'impasto non è molto dolce!

Cuociamo in forno per circa 20-22 min, ma è sempre opportuno fare la prova "infilzo" con uno stuzzicadenti, se ne esce pulito i nostri muffin sono cotti!
Lasciamo intiepidire e poi gustimoceli!!!!!!! 
Per ogni muffin sono circa 220 kcal ;)



Ho voluto condividere questa ricettina con tutti voi oggi per un motivo a me carissimo, in quanto proprio il 29 settembre dell'anno scorso postavo la mia prima ricetta !! e quindi oggi con orgoglio auguro buon compleanno al mio piccolo blog che mi ha regalato tante emozioni meravigliose, mi ha fatto conoscere tutti voi e mi ha dato la possibilità di mettermi alla prova spronandomi a migliorare giorno dopo giorno!!!!!  
Perciò   AUGURIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!


Un abbarccio
Jorgette

sabato 8 marzo 2014

VEGAN ORANGE MUFFIN

MUFFIN VEGANI ALL'ARANCIA



Buon pomeriggio Golosineeee e tanti Auguri!!!
Oggi dedico questo post a noi donnine
 essendo l'8 marzo  colgo l'occasione di condividere una ricettina super facile e light, perché ogni occasione è buona per farci una coccola!!!! ;)
Per questo ho preparato questi fantastici muffin ultra leggeri e profumati all'arancia, sono facilissimi e velocissimi da fare, ecco cosa ci occorre per prepararli....


INGREDIENTI:
  • 50 gr di farina integrale
  • 145 gr di farina 00
  • 200 ml di spremuta d'arancia (circa 2 frutti)
  • 60 gr di zucchero di canna grezzo integrale
  • 100 ml di olio d'oliva dal sapore non molto forte ( oppure olio di semi che preferite)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Chicchi d'avena tostati per decorare ( facoltativo)


PREPARAZIONE:
Per prima cosa preriscaldiamo il forno a 180° e disponiamo i pirottini di carta nella nostra teglia da muffin.
Le dosi che ho scritto sono per 6 muffin cicciottelli.
In un recipiente versiamo la premuta d'arancia e l'olio d'oliva; in un altro recipiente mixiamo gli ingredienti secchi cioè le farine, lo zucchero, il lievito, bicarbonato e sale.
Aggiungiamo i liquidi e con una spatolina amalgamiamo bene gli ingredienti.
Lavoriamo l'impasto per pochissimo tempo per favorirne la morbidezza (questo è il segreto dei muffin perfetti :D!!!! ).
Con un dosa gelato o con un cucchiaio disponiamo l'impasto nei pirottini.
Decoriamo con i chicchi d'avena ed informiamo per circa 20 minuti, o finché non saranno doratini in superficie, in ogni caso facciamo la prova stecchino e non sbagliamo di sicuro!!
Lasciamo raffreddare una volta pronti e poi gnammmmmm!!!! 
Sono buonissimi davvero!!! 
Se volete renderli ancora più golosi, si potrebbero aggiungere all'impasto delle nocciole tritate grossolanamente, io ne ero sprovvista mannaggia !!!
Si mantengono perfettamente chiusi in un contenitore ermetico per 3-4 giorni!
Spero vi sia piaciuta questa ricettina, come sempre aspetto i vostri commenti!!
Auguri ancora ragazze sia per oggi che per tutti gli altri giorniiiiii!!! 



A presto
Baci 
Jorgette

lunedì 9 dicembre 2013

MINI VEGAN PANETTONI CON CAROTE E MANDORLE






Buon pomeriggio golosoni!!
Sono tornata! Scusate l'assenza ma in questo periodo le mie giornate dovrebbero essere infinite per arrivare a far tutto!!!!
Comunque alla fine eccomi qui pronta a condividere con voi un'altra ricettina sfiziosa e salutare!
Tempo fa ho acquistato ad ikea una teglia da muffin davvero originale, visto che i singoli stampini si estendono in lunghezza piuttosto che in larghezza, infatti grazie a questa forma si possono ottenere dei muffin simili a dei funghetti o volendo rimanere in tema natalizio dei mini panettoni golosissimi e super light!!!
Ecco cosa ci serve per realizzarli...


INGREDIENTI:

  • 2 cucchiai di semi di lino tritati + 6 cucchiai di acqua calda
  • 160 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di semi di mais o di girasole
  • 200 ml di latte di mandorla o latte vegetale che preferite
  • 250 gr di farina 0 
  • 50 gr di farina integrale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato 
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o 1 bustina di vanillina
  • Un pizzico di noce moscata
  • Un pizzico di cannella
  • Un pizzico di sale
  • 150 gr di carote grattugiate
  • Mandorle e zucchero a velo per guarnire


PREPARAZIONE:
Per prima cosa accendiamo il forno modalità statica a 180° e disponiamo i pirottini di carta nella nostra teglia da muffin.
Attiviamo i semi di lino tritati con i 6 cucchiai di acqua calda, mescoliamo e lasciamo riposare qualche istante.
In una terrina uniamo lo zucchero, il latte di mandorla, l'olio, l'estratto di vaniglia o vanillina e i semi di lino.
Amalgamiamo il tutto e mettiamo da parte.
In un altro recipiente invece versiamo le farine setacciate, il lievito, il bicarbonato, la cannella, la noce moscata e il pizzico di sale e mescoliamo il tutto.
Grattugiamo le carote, e mettiamole da parte un istante.
Amalgamiamo adesso tutti gli ingredienti versando i liquidi sulle nostre farine, una volta ottenuto un impasto omogeneo, incorporiamo le nostre carotine grattugiate.
Trasferiamo il composto nei pirottini con l'aiuto di un cucchiaio e disponiamo su ogni tortina una manciata di lamelle di mandorle.
Inforniamo per circa 12-15 minuti, ovviamente per essere sicuri di una cottura perfetta la prova stecchino è necessaria! ;)
Una volta cotti lasciateli raffreddare a temperatura ambiente e spolverizzate con zucchero a velo sempre se vi va!
Potete personalizzare i vostri "mini muffin panettoni" come volete, sostituendo le carote con uvetta e canditi, o con gocce di cioccolato oppure con  la frutta secca che più preferite!!!


Spero vi sia piaciuta questa ricettina!!!
Alla prossima 
Baci 
Jorgette 

martedì 22 ottobre 2013

VEGAN MUFFIN CON PATATE DOLCI E BURRO DI NOCCIOLINE

VEGAN MUFFIN CON PATATE DOLCI E BURRO DI NOCCIOLINE





Buonasera golosoni!!! 
La ricettina di oggi lega insieme due mie grandi passioni la pasticceria sana con le golosità americane, infatti proprio per questo ho scelto di  riprodurre con qualcosa di mio ;)   una delle ricette presenti  in uno dei  blog di cucina americana tra i più belli!! almeno per me!!! minimalistbaker.com nel quale vengono proposte tantissime ricette vegan davvero golose e facili da realizzare, e poi le loro foto sono spettacolari!!! 
Questi muffin  con burro di noccioline e patate dolci sono una vera delizia, e sono facilissimi e velocissimi da fare, io comunque ho un po italianizzato gli ingredienti per rendere la preparazione di queste bontà  alla portata di chi vorrà sperimentare proprio come ho fatto io!! ;D

Il link della ricetta originale se vi va di dare un'occhiata è questo: http://minimalistbaker.com/sweet-potato-almond-butter-muffins/

INGREDIENTI:
  •  1 cucchiaio di semi di lino tritato + 2,5 cucchiai di acqua calda
  • 250 gr di purea di patate dolci ( quelle americane per intenderci )
  • 43 gr di zucchero di canna integrale
  • 2 cucchiai di olio di cocco ( ma potete usare anche olio di soia o l'olio di semi che preferite )
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 200 ml di latte di mandorla o latte di riso (è quello che ho usato io)
  • 130 gr di farina manitoba 
  • 68 gr di farina d'avena ( che io ho ottenuto frullando i chicchi d'avena biologici )
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato 
  • 2 cucchiaini  di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 90 gr di burro d'arachide

PREPARAZIONE:
Per prima cosa  lessare le patate dolci per circa 20 minuti in modo da ottenere una volta ammorbidite una purea.
Accendete il forno a 180 ° e disponete i pirottini di carta forno in uno stampo da muffin.
Attivate i semi di lino tritati aggiungendo 2,5 cucchiai di acqua calda mescolate e lasciate riposare.
In una terrina unite ed amalgamate tutti gli ingredienti secchi, cioè le 2 farine manitoba e avena, il bicarbonato, il lievito, la cannella e il sale.
In un'altra terrina mixare i semi di lino, la purea di patate, il latte vegetale, l'olio, e lo zucchero.
Unite il composto più liquido alle farine e date una rapida mescolata ottenendo un impasto abbastanza denso e profumato.
Con l'aiuto di un dosa gelato o con un cucchiaio riempite i pirottini per 3/4.
A questo punto con un cucchiano versate su ogni tortina una noce di burro di arachide  a piacere ... io ho abbondato perchè lo adoro..... ed infornate per 20 - 25 minuti, dipende dal forno ma è sempre bene dopo 20 minuti fare la prova dello stuzzicadenti ;)

Quando saranno cotti, lasciateli raffreddare ben bene e gustateli.... sono favolosiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!! Gnammyyyyy!!!!