Visualizzazione post con etichetta senza zucchero. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta senza zucchero. Mostra tutti i post

lunedì 16 gennaio 2017

Strudel di mele e fichi!!!








Non potevo non iniziare l'anno nuovo qui sul blog,  se non con una ricettina dolce  dolce, ma light  e perfetta per scaldarsi in queste giornate freddissime, in cui viene solo voglia di stare avvolti in un morbido plaid, comodamente sul divano a guardare una serie tv preferita....


Oggi infatti vi propongo uno strudel di mele  davvero eccezionale, oltre che facilissimo da fare, speziato, sano in cui ho sostituito la classica uvetta con dei dolcissimi fichi secchi che lo hanno reso davvero meraviglioso......



ecco cosa ci occorre...........


INGREDIENTI:
Per la pasta :

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 60 ml di olio di riso o di semi di girasole
  • 50 ml di acqua  t.a.
  • 20 ml di vino bianco
Per il ripieno:
  • 3 mele fuji
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaino di margarina vegetale senza olio di palma
  • 20 g di pinoli
  • 5 fichi secchi
  • 2 cucchiai di sciroppo di riso o avage o zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1 cucchiaino di noce moscata 
  • un pizzico di cardamomo in polvere ( facoltativo )
  • 3 fette biscottate vegan

PROCEDIMENTO:

Iniziamo preparando la nostra pasta, semplicemente disponendo tutti gli ingredienti in una ciotola, iniziando a mescolare con un cucchiaio di legno, per poi trasferire il tutto su un piano da lavoro ed impastare finchè non si otterrà un panetto liscio ed elastico, si impiegheranno circa 5-10 minuti.
Avvolgiamo l'impasto ottenuto con della pellicola e riponiamo in frigo per circa 20 minuti;

Nel frattempo possiamo dedicarci  al ripieno, basterà tagliare a cubetti le mele, per poi irrorarle con il succo di limone per non farle annerire.

Sul fuoco disponiamo una padella ed aggiungiamo la margarina, non appena si sara sciolta, possiamo unire i cubetti di mela, i pinoli, i fichi tagliati a pezzettini, il dolcificante scelto e le spezie.

Abbassiamo la fiamma e lasciamo stufare a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto, finchè le mele non si saranno ammorbidite. Qualora fosse necessario, si possono aggiungere 3-4 cucchiai di acqua per agevolarne la cottura; quando pronte lasciamo raffreddare.

Trascorso il tempo di riposo, stendiamo il più sottile possibile  la pasta del nostro strudel su un foglio di carta forno, con l'aiuto di un mattarello, dandogli una forma il più rettangolare possibile.

Sbricioliamo sulla pasta stesa le fette biscottate, che assorbiranno in cottura i liquido delle mele, e cospargiamo il tutto con la composta di mele e fichi.

A questo punto con l'aiuto della carta forno, basterà arrotolare il nostro strudel e trasferirlo in una teglia.

Con un coltello incidiamo la superficie del dolce, cospargiamo  con un pochino di zucchero di canna ed inforniamo in forno caldo a 180° per 20-25 minuti.




La casa sarà invasa da un profumo inebriante.......  è  un dolce perfetto per la colazione ma anche  merenda golosa e appagante!!! 

che ne dite vi piace??

A presto 

Jorgette




giovedì 26 novembre 2015

COOKIES D'AVENA CON UVETTA SENZA ZUCCHERO!!!






Chi non ama i biscotti....

io impazzisco letteralmente e dato che per la sottoscritta sono uno tira l'altro, non potendo attentare in questo modo malsano alla mia linea e alla mia salute, visto gli innumerevoli ingredienti sconosciuti presenti nei biscotti ( anche vegan )  in commercio, sperimento sempre nuove ricette mixando procedimenti ed ingredienti in base a riveste, libri e video di cucina che almeno una volta al giorno mi trovo a leggiucchiare e vedere, e che mi diano la soddisfazione di ingozzarmi di biscotti che mi fanno bene senza sensi di colpa!!!

Ed è proprio così che sono nati questi meravigliosi cookies, grandi , profumati, croccanti e deliziosi!!!

L'ingrediente principale è costituito dai fiocchi d'avena, ma la cosa che mi piace da morire è che sono senza zucchero......ma dolcissimi allo stesso tempo.....vi svelo subito la ricetta!!

Ah dimenticavo, si preparano in 2 minuti esatti e si sporcano solo 2 recipienti!!!

Non si possono avere scuse per non prepararli!!! ;)






INGREDIENTI per 12 cookies:

  • 100 g di farina di riso integrale
  • 20 g di fecola di mais
  • 120 g di fiocchi d'avena bio
  • 50 g di datteri denocciolati
  • 50 g di olio di riso ( o girasole )
  • 80 g di latte vegetale ( io ho usato quello d'avena)
  • 30 g di uvetta
  •  1/2 cucchiaino di lievito per dolci bio
  • un pizzico di vaniglia in polvere 
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa mettiamo in ammollo in un contenitore stretto e lungo  i datteri denocciolati e sminuzzati in 50 g di latte vegetale leggermente tiepido.

Preriscaldiamo il forno in modalità  statico a 180°.

Con un frullatore ad immersione, riduciamo in purea i nostri datteri ammollati nel latte.

Nel secondo recipiente, versiamo il resto di tutti gli altri ingredienti, senza seguire un ordine preciso, aggiungiamo infine la crema di datteri e con l'aiuto di un cucchiaio amalgamiamo il tutto.

Disponiamo su una teglia un foglio di carta forno.

Creiamo con le mani delle palline di impasto, disponiamole sulla teglia e schiacciamole dando una forma circolare.

Inforniamo i nostri cookies per 20 minuti!!

Una volta cotti lasciamoli raffreddare completamente  su una griglia.







Sono deliziosi, dolci e golosissimi

si mantengono per 3-4 giorni croccanti, chiusi in una scatola per biscotti, ma dubito che resisteranno così tanto!!!

Il sapore ricorda moltissimo quello dei famosi biscotti gran cereale, e poi la cosa che più mi piace è che si possono aggiungere diversi ingredienti in base ai desideri del momento, infatti l'uvetta può essere sostituita da nocciole, mandorle, fichi secchi, bacche di goji,  insomma ci si può sbizzarrire!!

Spero vi piaccia questa ricettina!!!

A prestissimo

Jorgette 

martedì 6 ottobre 2015

Mini Donuts Speziate alla Zucca!!!







Ottobre....  è tempo di zucca!!!

Chi ama navigare sui blog di cucina come me, avrà visto già milioni e milioni di ricette con protagonista lei la regina indiscussa dell' Autunno,  che porta con se colori caldi e confortevoli con al seguito profumi speziati che vengono sprigionati dalla versatilità dei sui mille usi.... biscotti, crostate, muffin, torte salate, risotti, burger, è buona  al forno, fritta, al vapore o semplicemente lessa, é la base di 1000 piatti a tema autunno ed anche amata dai bimbi per le preparazioni fantasiose che si prestano al famoso  " dolcetto - scherzetto"????

Che dire una meraviglia!

Sarà che mia madre mi racconta sempre, che mentre mi aspettava divorava chili di zucca.... forse é per questo che mi piace così tanto??

Per  Un benvenuto ottobre e benvenuta dolcissima zucca vi propongo una ricettina tutta golosità e leggerezza!!!

Anche se qui da me le temperature sono ancora piuttosto  estive, proprio in questo momento ci sono ben 25 gradi, io mi adeguo al mio desiderio e mi compiaccio del tepore del forno!

Oggi vi invito a fare merenda con me con queste piccole ciambelle speziate  alla zucca, senza zucchero ma tanto tanto dolci.... 






INGREDIENTI per uno stampo da 6  :

  • 150 g di farina di riso integrale
  • 20 g di farina di grano saraceno
  • 50g di sciroppo di riso ( o agave )
  • 1 cucchiaino dio cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano tritati
  • 80 g di polpa di zucca ( cotta al microonde per 10 minuti )
  • 120 ml di latte vegetale ( io ho usato quello di soia )
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero muscovado q.b. ( facoltativo )
PREPARAZIONE:

Per prima cosa preriscaldiamo il forno in modalità statico a 180°.

In una terrina uniamo le farine, il bicarbonato, le spezie,  il pizzico di sale  e mescoliamo.

In un altroio recipiente invece amalgamiamo la polpa di zucca , il latte vegetale, lo sciroppo di riso ed emulsioniamo con l'aiuto di una frusta.

Uniamo gli ingredienti liquidi alle polveri, mescoliamo energicamente con un cucchiaio di legno.

Disponiamo l'impasto nello stampo da ciambelle, io ne ho usato uno in silicone per cui non ho dovuto nè ungerlo nè infarinarlo.

Se ci va cospargiamo la superficie delle mini donuts con un po di zucchero muscovado per dare un tocco caramellato.

Inforniamo per circa 18-20 minuti, lasciamo raffreddare e gustiamole con una deliziosa tazza di tè.





Adoro...ne ho già divorate 2!!! 

Che ne dite? vi piacciono????

Vi abbraccio virtualmente

Jorgette


mercoledì 17 giugno 2015

Biscottini Nutrienti ai Semi di Chia








So che da quando l'ho scoperto non faccio altro che parlarne, ma credetemi il  mensile WE VEG mi piace troppo!

Ricette facili, sane e veloci da fare, naturalmente tutte veg e cruelty free!

Proprio dal numero di Giugno 2015, prende spunto la ricetta di oggi, dei biscottini ai semi di chia semplicemente favolosi!

Croccanti, nutrienti, golosi ed adattissimi come snack spezza fame o come spuntino energetico per affrontare la giornata o l'allenamento in palestra!!!

La ricetta della mia ormai " insta - amica" Paola Cappa , nonché autrice, cuoca e fotografa di WE VEG, prevede solo 2-3 ingredienti, ma io che non riesco mai a non metterci del mio ne ho aggiunti altri 2 che a mio gusto sono perfetti!!

La preparazione di questi biscottini richiede uno sforzo minimo, si sporca solo una ciotola ed una forchetta, ed il lavoro più grande lo fa il forno, quindi a noi non resta altro che farci venire l'acquolina con il profumo che si sprigiona in cottura, ed aspettare che questi meravigliosi biscottini si freddino per assaporarli!

In più i semi di chia ( cosi come il sesamo) sono ricchissimi di calcio e come i semi di lino contengono grassi essenziali omega 3  oltre a fornire una buona dose di vitamina c, ferro e potassio ( fonte: Greenme.it).







INGREDIENTI per circa 10-12 biscottini:

  • 1 banana matura
  • 60 g di semi di chia bio
  • 2 datteri senza nocciolo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3-4 cucchiai ( dipende dall'umidità della banana) di semi di sesamo o fiocchi d'avena





PROCEDIMENTO:

In una ciotola schiacciamo con una forchetta, la banana, aggiungiamo i semi di chia, spezzettiamo i datteri privati del nocciolo, che conferiranno dolcezza, aggiungiamo la cannella, il sesamo o se preferite i chicchi d'avena.

Mescoliamo il tutto, fino ad ottenere un composto facile da compattare, formiamo delle piccole palline e disponiamole su una teglia ricoperta di carta forno.

Con il dorso di un cucchiaio schiacciamo le palline per appiattirle leggermente.

Inforniamo in forno già caldo a 180° in modalità ventilato per circa 30 minuti, ricordandoci di girare i biscottini a metà cottura, così da garantire il giusto "croc" tipico dei biscotti!

Aspettiamo che siano del tutto freddi e gustiamo!

Il giorno dopo sono ancora più buoni!!!




Un abbraccio
Jorgette

mercoledì 6 novembre 2013

TORTINA DI MELE MORBIDA E CREMOSA

TORTINA DI MELE MORBIDA E CREMOSA



Buon pomeriggio golosoni,
Oggi un dolcino semplice semplice ma tanto buono! 
Ho voluto sperimentare una nuova ricettina vegan  spero vi piaccia ecco cosa serve....

INGREDIENTI:

  • 150 gr di farina 0
  • 50 gr di farina di riso
  • 70 gr di sciroppo di cocco o sciroppo d'acero
  • 50 gr di olio di mandorle o olio di mais  
  • 1 bicchiere di latte di riso
  • 2 cucchiaini di cannella 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato 
  • 1 mela grande (250gr)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1limone
  • Confettura di albicocche ( facoltativo )

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180° ; oliare ed infarinare una tortiera dal diametro di 22 cm.

In una terrina versate le farine, il lievito,la cannella, il bicarbonato, il pizzico di sale e miscelate per amalgamare bene gli ingredienti.
In un altro recipiente versate tutti i liquidi cioè l'olio, lo sciroppo di cocco, l'estratto di vaniglia ed il latte, mescolate energicamente con una frusta e mettete da parte.
A questo punto sbucciate la mela, dividetela a metà e tagliatene una parte a fettine sottili ed un'altra parte tagliatela a cubetti.
Irrorate le fettine di mela con il succo di limone; disponete i cubetti di mela in una ciotola e cuocete al microonde alla massima potenza per 3 minuti o finché non sarà diventata morbidissima.
Schiacciate la mela cotta con una forchetta fino ad ottenere una purea.
Unite adesso gli ingredienti liquidi a quelli secchi mescolate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi, versate  la purea di mela, mescolate ancora e disponete l'impasto nella tortiera.
Spargete le fettine di mela al limone sulla torta componendo il disegno che preferite.
Infornate in forno statico per circa 25-30 minuti.
Lasciate raffreddare e gnammyyyy!!! :D



Per dare una nota dolce in più dato che non abbiamo utilizzato zucchero, potete spennellare la torta raffreddata con uno strato sottile di confettura di albicocca!!!! Una bontà!!!!!!!! ;)))


Alla prossima
Baci 
Jorgette