venerdì 23 giugno 2017

Vegan Brioches " cu tuppu"o semplicemente Brioches Siciliane!!! ;)







Ben ritrovati ragazzi..... quanto tempo.... ma sono sempre felice di ritornare sul mio blog a condividere i miei nuovi esperimenti in cucina....

E proprio oggi in questo bel venerdì estivo, che anticipa il tanto atteso weekend , da siciliana DOC non posso non darvi la mia ricetta per le famosissime e super buonissime brioches col tuppo!!!
                                                             
                                                                     😋😋😋😋😋

Alimento fondamentale delle colazioni estive, da accompagnare alle golosissime e dolcissime granite o da stra-farcire con una valanga di gelato......!!!!!!!!

La mia ricetta, come ormai saprete, è totalmente vegetale, infatti rispetto la versione originale, non utilizzerò nè latte, nè uova, nè burro.... ma il risultato è così spettacolare che la differenza proprio non c'è!!!

Non è stato facile rendere totalmente salutare questa prelibatezza.... infatti il 1° tentativo è miseramente fallito, poichè avevo utilizzato solo farine integrali e la consistenza non era quella
" fluffosa" caratteristica delle brioches, anzi tutt' altro  .... erano piuttosto pesanti....così ho trovato un compromesso ed ho utilizzato metà farina manitoba di buona qualità e metà farina di farro integrale.......

                                                                          TOP!!!!!!
Ma adesso basta cianciare eccovi la ricetta......







INGREDIENTI per 6 brioches grandi:

  • 250 g di farina manitoba
  • 250 g di farina di farro integrale
  • 50 g di amido di mais
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 70 ml di olio di riso
  • 170 g di zucchero integrale di canna
  • 250 ml di latte vegetale ( scusate bevanda!!!😒 ovviamente a scelta)
  • 1 pizzico di cannella
  • scorza di limone grattugiata
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaio di sciroppo di riso o agave o acero + 2 cucchiai di latte per spennellare
PREPARAZIONE:

Per prima cosa scaldiamo leggermente il latte vegetale, io ho usato quello di soia, e sciogliamo il  lievito.
Versiamo le farine, insieme all'amido di mais, lo zucchero, la scorza di limone e la cannella nel contenitore del robot da cucina o in planetaria, aggiungiamo il latte in cui abbiamo sciolto il lievito, e l'olio di riso.

Azioniamo la macchina ed iniziamo ad impastare, nel momento in cui l'impasto inizia a compattarsi aggiungiamo il sale.

Trasferiamo il nostro panetto su una superficie leggermente infarinata, ed impastiamo a mano per qualche minuto, così da ottenere una palletta bella elastica.

Poniamo l'impasto in una ciotola leggermente infarinata, copriamo con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare in forno spento per un'ora.

Trascorso il tempo, rimpastiamo il nostro panetto lievitato, cercando di dare una forma allungata, e ricaviamo dalla pasta  otto pezzi, più o meno della stessa dimensione.

Da questi pezzi formiamo 6 pallette grandi e 6 pallette più piccole ( i tuppi!!! ).

Aiutandoci con le dita, formiamo una fossetta al centro delle pallette più grandi ed adagiamo le pallette più piccole, pressando un pò, affinchè si attacchino bene.

Trasferiamo le nostre briochine su una teglia rivestita di carta forno, e lasciamo lievitare per circa 40 minuti.

Preriscaldiamo il forno statico a 180 ° e posizioniamo nel ripiano più basso un pentolino con dell'acqua, così da creare un pò di vapore che aiuterà le brioches a rimanere morbide.

Trascorsi i 40 minuti, spennelliamo le nostre bimbe, con latte e sciroppo, così che in cottura diventino super dorate, ed inforniamo per 20 minuti.

A questo punto, tiriamo fuori dal forno il pentolino con l'acqua, e lasciamo cuocere altri 5 minuti.

Le brioches dovranno essere dorate sia in superficie che alla base.

Una volta cotte, fatele raffreddare in forno, tenendo lo sportello leggermente aperto, questo passaggio ne preserverà la morbidezza.

Queste dolcezze si conservano morbide  due giorni chiuse in un sacchetto di carta, ma potete benissimo congelarle una ad una nei sacchetti freezer, e scongelarle un'oretta prima di gustarle, io faccio così..... e non rinuncio affatto, alla mia bella colazione estiva con granita e " brioscia" come diciamo dalle mie parti!!!! 😁😁😁




Che ne dite vi piace????

A presto
Jorgette


4 commenti:

  1. Bravissima Jo! Non ho mai provato a farle ma il mio lievito madre già freme all'idea :-)
    Le immagino con dentro una valanga di gelato come dici tu :-P sono sempre in tempo x la merenda??

    RispondiElimina
  2. Tesorooooo chissà che spettacolo verranno con il tuo lievito e con le tue manine magiche!!! non vedo l'ora di vederle!!! con il gelato sono proprio da pauraaaaa!!!! sei sempre in tempo tesoro lo sai!!! ;)

    A presto e buona giornata!
    baci

    RispondiElimina
  3. Great post!

    You have a nice blog!

    Would you like to follow each other? (f4f) Let me know on my blog with a comment! ;oD

    Have a great day!

    xoxo Jacqueline
    www.hokis1981.com

    RispondiElimina
  4. Great Post<3
    Maybe we can follow each other?
    Have a nice day.
    Kiss
    http://www.swisstwins.ch/

    RispondiElimina