venerdì 15 agosto 2014

Buon ferragosto!!!

Buon giorno golosoni!!!
Perdonatemi per l'assenza ( mi mancate!!! ) ma tornerò prestissimo e con tante nuove ricettine!!
Intanto vi auguro un felice e assolato ferragosto!!!
A presto 
Baci     
Jorgette      



giovedì 17 luglio 2014

Plumcake di Verdure con cubetti di tofu




Buona giorno golosoni!!!
Come state??? questa mattina mi sono imposta di mettere da parte gli impegni per dedicare almeno mezz'ora di tempo al mio piccolo blog per condividere  con voi questa nuova ricettina tutta vegetariana, infatti si tratta di un plumcake salato ricchissimo di verdure e con l'aggiunta di uno dei formaggi più buoni e leggeri che adoro, la feta greca! :))))
E semplicissimo da fare, infatti vi dico subito cosa ci occorre per prepararlo.....



INGREDIENTI:

  • 100 gr di farina integrale
  • 50 gr di farina di riso
  • 1 peperone giallo
  • 1 porro
  • 1 zucchina piccola
  • 1 fetta di zucca rossa
  • 10 pomodorini pachino 
  • 100 gr di feta  tofu al naturale
  • 1 cucchiao di semi di chia ammollati in 2 cucchiai d'acqua
  • 100 ml di latte vegetale ( soia, avena, miglio)
  • sale q. b.
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di garam masala ( o curry o paprica o la spezia che più vi piace )
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • semini vari per decorare ( facoltativo)



PREPARAZIONE:
Per prima cosa  partiamo riducendo a cubetti le nostre verdure e tagliando a rondelle il porro.
Foderiamo uno stampo da plumcake con carta forno bagnata e strizzata.
In una padella grande lasciamo sbollentare  il porro con i cubetti di peperone versando mezzo bicchiere d'acqua, non appena  saranno ammorbiditi e l'acqua  sarà evaporata aggiungiamo  1 cucchiaio di olio e.v.o.
Facciamo rosolare per qualche istante ed aggiungiamo le restanti verdure.
Saltiamo in padella per circa 5 minuti ( dovranno rimanere croccanti ) saliamo e pepiamo ed aggiungiamo il garam masala.
Una volta cotte lasciamo intiepidire le nostre verdure e dedichiamoci al plumcake.
In una terrina versiamo i semi di chia ammollati e divenuti gelatinosi, aggiungiamo il latte ed un pizzico di sale; in un'altra terrina invece uniamo le farine, un altro pizzico di sale, il lievito ed il bicarbonato.
Preriscaldiamo il forno a 200 ° in modalità statico, e tagliamo il tofu a cubetti .
A questo punto amalgamiamo le nostre farine ai semi di chia ed al latte e con un cucchiaio di legno amalgamiamo gli impasti.
Aggiungiamo le verdure ed il tofu e continuiamo ad a mescolare.
Trasferiamo l'impasto nello stampo, cospargiamo la superficie di semini ed inforniamo per circa 38-40 minuti.
Una volta cotto ( anche qui come nei dolci possiamo accertarci della giusta cottura con la prova stecchino ), lasciamo intiepidire e poi buon appetito!!
Io l'ho accompagnato con una freschissima insalata mista..... è stato un pasto davvero appagante e leggero!




Spero vi piaccia!
A prestissimo!!!!!!!!
Baci
Jorgette

venerdì 27 giugno 2014

5 CEREALI CON ZUCCHINE E TOFU






Buon giorno Golosoni!!!
Oggi propongo un piatto fresco e buonissimo, ideale per un pranzetto estivo  o una bella cenetta tra amici!
Ho realizzato questa ricettina utilizzando uno dei formaggi che più adoro, la feta che unita a zucchine, mentuccia fresca e basilico è una vera delizia..... 
ma andiamo a noi vi scrivo subito cosa ci occorre.



INGREDIENTI per 4 persone:
  • 1 confezione di 5 cereali a cottura rapida
  • 2 zucchine grandi
  • 200 gr di tofu al naturale o al basilico
  • basilico q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • menta q.b.
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  •  2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.


PROCEDIMENTO: 

Per prima cosa tagliamo a rondelle sottili le zucchine,disponiamole su una teglia rivestita da carta da forno e  condiamo con un cucchiaio di olio extra vergine.
Inforniamo alla massima temperatura per circa 10 minuti, rimestandole a metà cottura con un cucchiaio, le zucchine dovranno risultare ben sode.
Nel frattempo cuociamo i nostri 5 cereali come riportato sulla confezione ( volendo possiamo realizzare questa ricetta utilizzando del semplice riso, o del cous cous o perchè no anche della pasta corta ).
Tagliamo il tofu a cubotti.

Quando cereali e zucchine risulteranno cotti, uniamoli in una grande terrina e cospargiamo con le nostre erbette tritate, l'aglio e l'olio, aggiustiamo di sale se necessario.
Uniamo i cubotti di tofu e lasciamo riposare il nostro piatto per circa 10 minuti, o finchè non sarà tiepido ( il giorno dopo è ancora più buono! ).
Una ricettina davvero fresca e semplicissima da fare ;)


Spero vi sia piaciuta!
A prestissimo
Baci
Jorgette

martedì 17 giugno 2014

Peperoni e Zucchine con Curry di verdure







Buon pomeriggio golosoni e mangioni come me! :)
Oggi non posso non condividere con voi una di quelle ricettine "svuota frigo" super riuscita!!
avendo peperoni e zucchine in abbondanza ho ben pensato di preparare un secondo piatto sano e gustosissimo, approvato anche al 100% dal mio futuro maritino.......
Vi dico subito cosa ci occorre per preparare queste bontà! ;)



INGREDIENTI per 2 persone:
  • 2 peperoni di media grandezza
  • 3 zucchine 
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 1 porro
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 patata lessa
  • 50 gr di riso già cotto
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • 1-2 cucchiaini di curry
  • prezzemolo q.b.
  • sale, pepe, peperoncino q.b



PROCEDIMENTO:
Per prima cosa laviamo ed asciughiamo i peperoni, tagliamo il picciolo ed eliminiamo semi e filamenti.
Tagliamo a metà 2  zucchine e con l'aiuto di un cucchiaio scaviamo la polpa per renderle cave.
In una padella antiaderente versiamo circa un cucchiaio d'olio e cominciamo a far appassire cipolla e porro finemente tritati, per far si che non brucino aggiungiamo un pizzico di sale.
Durante la cottura delle nostre cipolle, riduciamo a cubetti le carote, il sedano e la zucchina rimasta ed uniamo i dadini di verdure alle cipolle, aggiungendo anche la polpa di zucchine ricavata in precedenza.
Facciamo rosolare il tutto per un paio di minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
A questo punto aggiungiamo 1 o 2 cucchiaini di curry, in base ai gusti, sale, pepe e peperoncino.
Facciamo cuocere con fiamma media e coperchio per circa 10 minuti, finchè le verdure non si saranno ammorbidite, se fosse necessario aggiungere 2- 3 cucchiai di acqua calda.
Nel frattempo in una terrina versiamo la nostra patata lessa e schiacciamola con l'aiuto di una forchetta, aggiungiamo anche il riso già cotto ( io ne avevo in avanzo dal pranzo, ma volendo si può pure omettere tra gli ingredienti) ed il prezzemolo tritato.
Aggiungiamo a patata e riso le verdure al curry ed amalgamiamo bene il tutto.
Con l'aiuto di un cucchiaio riempiamo i nostri peperoni e le nostre zucchine con il composto al curry.
Disponiamole in una teglia ed inforniamo a forno statico 180° per circa 30-35 minuti.



Io li ho accompagnati con una insalatina di rucola, davvero un secondo piatto super gustoso!! ;)
Aspetto i vostri pareri come sempre
Alla prossima

Baci
Jorgette

lunedì 9 giugno 2014

BUDINI AL LATTE DI MANDORLA E CANNELLA





Buon pomeriggio golosoni!
come state? finalmente è cominciata l'estate, so che fa caldo, ma non esiste stagione più bella il sole dona energia e voglia di fare e sperimentare!!!
E per l'appunto oggi vi propongo la ricettina per realizzare un dolcino super buono, sano, fresco e velocissimo da fare utilizzando solo 3 ingredienti.... cosa si può volere di più!!!! :))))
 Ecco cosa ci occorre per realizzare queste delizie.....


INGREDIENTI (per 6 coppette ):
  • 1 litro di latte di mandorla (io ho usato quello già zuccherato)
  • 100 gr di amido di mais
  • cannella in polvere q.b.
  • scagliette di mandorla per decorare (facoltativo)

PROCEDIMENTO:
In un pentolino e con l'aiuto di una frusta sciogliamo l'amido di mais in circa 100 ml di latte di mandorla sottratto dal totale, assicuriamoci di aver sciolto per bene l'amido per evitare la formazione di grumi.
Aggiungiamo la restante parte di latte  e la quantità da noi gradita di cannella ( io ne ho aggiunto circa 3 cucchiaini perchè adoro la cannella, è la mia spezia preferita!).
Poniamo il pentolino sul fuoco e sempre con la frusta  mescoliamo finchè la crema non si sarà addensata.
Lasciamo intiepidire il nostro budino e versiamolo successivamente nelle coppette, decoriamo con scagliette di mandorle ed un'altra spolverata di cannella.
Raffreddiamo in frigo per un paio d'ore e poi gnammmmm!!! 
Che buoniiiiii!!! :))))
Se utilizzate il latte di mandorla non zuccherato, aggiungete all'amido di mais 1 o 2 cucchiai di zucchero a velo dipende dai gusti!!


Spero vi piaccia questa ricettina!
Alla prossima
Baci
Jorgette

venerdì 23 maggio 2014

VEGGIE PAELLA







Buongiorno Golosoni!!!!
Mi siete mancati tantissimoooooo!!
Il non trovare tempo per il mio piccolo blog mi distrugge.... troppe cose da fare e come al solito pochissimo tempo per fare tutto... e alla fine le cose che più mi piacciono vengono trascurate...maledetti doveri!!
Sono ferma a Pasqua, il tempo corre troppo...sconvolta!
Comunque rimedio subito con una ricetta golosissima e sana, che ha salvato tanti pranzi e tante cene dal temuto pensiero " cosa cucino oggi?????? ".
E' la ricettina di una paella tutta vegetariana, ma ricchissima di sapore, che ho scovato in uno dei mille giornali di cucina storici della mia mamma!
Vi dico subito cosa ci occorre per prepararla.......



INGREDIENTI per 2 persone:
  • 300 gr Riso a chicco lungo (o quello che più vi piace )
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1 peperone 
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 150 gr pomodori maturi
  • 100 gr di piselli surgelati
  • 400 ml di brodo vegetale ( fatto in casa)
  • 1 bustina di zafferano
  • sale e pepe q.b.
Per guarnire:
  • prezzemolo
  • anacardi al naturale (facoltativo)
  • peperoncino (facoltativo)

PREPARAZIONE:

Per prima cosa sbucciamo la cipolla, laviamola insieme a peperone, melanzana e zucchina.
Tagliamo tutte le verdure a dadini o a piccoli rombi (insomma della forma che più ci aggrada ).
Prepariamo il nostro brodo vegetale  ( io utilizzo il dado vegetale fatto in casa da mia madre con il bimby, perchè non mi piacciono e so che fanno malissimo i dadi che ci sono in commercio, ma ovviamente se non disponente di un dado vegetale, semplicemente lessate in acqua bollente carota, sedano, cipolla).
Tuffiamo nel brodo bollente i pomodori lavati.
Scoliamoli con un mestolo forato e spelliamoli.
Dividiamo i pomodori in quarti, strizziamoli e tagliamo la polpa a dadini.
Versiamo in una capiente padella l'olio insieme ai cubetti di  cipolla, lasciamola rosolare per qualche minuto a fuoco dolce, aggiungiamo il resto delle verdure e saliamo.
A questo punto versiamo il riso, facendolo tostare per 1 minutino girandolo con un cucchiaio di legno.
Aggiungiamo i piselli surgelati e i dadini di pomodoro.
Bagniamo con un mestolo di brodo al quale prima  avremo aggiunto lo zafferano.
Abbassiamo la fiamma al minimo e copriamo la padella con un foglio di carta d'alluminio. 
Cuociamo per circa 12 minuti ( o il tempo riportato sulla confezione del riso, qualora utilizzaste un riso integrale con tempi di cottura lunghi, lessatelo anticipatamente  per 15 minuti e procedete come da ricetta).
Se durante la cottura il brodo dovesse evaporare aggiungiamo un altro mestolo.
Per far si che la nostra paella non si trasformi in risotto, cerchiamo di non rimestarla durante la cottura, ma se il riso dovesse attaccarsi sul fondo, infiliamo il cucchiaio di legno al centro e smuoviamo la preparazione, senza eseguire movimenti rotatori.
Una volta pronta la nostra paella spolveriamo con prezzemolo tritato e qualche anacardo tostato, cospargiamo  di peperoncino e buon appetito!!!!!!!!
Un piatto favoloso!!!!   


Spero vi piaccia questa ricettina..... è una tra le mie preferite!!!
A prestissimo!!
Baci
Jorgette